Ufficio studi

image_pdfimage_print
La Categoria ha davanti due gravi pericoli

La Categoria ha davanti due gravi pericoli

Le prossime settimane saranno decisive per il futuro del settore taxi, perché due gravi pericoli si affacciano di fronte a noi: 1) il venir meno della clausola di non concorrenza che garantisce la tenuta e il nascere delle cooperative di servizio controllate dai lavoratori del settore; 2) il ricadere nell’errore di farsi adulare dalle sirene […]

da 7 Ottobre 2020 Continua a leggere →
La sentenza del Consiglio di Stato distrugge il sistema cooperativistico e favorisce le multinazionali, non l’utenza!

La sentenza del Consiglio di Stato distrugge il sistema cooperativistico e favorisce le multinazionali, non l’utenza!

Deve esser chiaro fin da subito che il Consiglio di Stato con la sua sentenza 3501 del 4 giugno 2020, contribuisce a sferrare un altro duro colpo all’economia produttiva nazionale e al suo sistema imprenditoriale. Essa, infatti, se non vi viene posto rimedio, contribuirà a distruggere quel sistema cooperativistico che finanche in questi mesi di […]

Nella pattumiera il liberismo!  Lettera aperta al direttore del Corriere Fiorentino Paolo Ermini

Nella pattumiera il liberismo! Lettera aperta al direttore del Corriere Fiorentino Paolo Ermini

Caro Direttore, le scrivo dopo aver letto il suo ultimo editoriale dove parla di licenze taxi da liberalizzare. Premetto che il nostro settore è pronto da qualche anno – non da oggi dunque – a rafforzare la genetica e ontologica integrazione col trasporto pubblico di linea. Altresì, non dimentichiamoci che quando parliamo di mobilità a […]

da 25 Aprile 2020 Continua a leggere →
Una proiezione sul fatturato taxi (e non solo) nei prossimi mesi

Una proiezione sul fatturato taxi (e non solo) nei prossimi mesi

In funzione delle progressive tredici riaperture previste nella bozza della Commissione Colao (che ovviamente potrà essere oggetto di modifiche), abbiamo provato a simulare una proiezione sull’incidenza che esse avranno, passo per passo, sul fatturato del settore.  La simulazione prende a riferimento città a vocazione turistica come Firenze e Roma, per cui un primo rilevante fattore […]

da 22 Aprile 2020 Continua a leggere →
Il Governo ascolti l’ “appello dei 101” per la monetizzazione o sarà desertificazione

Il Governo ascolti l’ “appello dei 101” per la monetizzazione o sarà desertificazione

Se oggi milioni di cittadini non sono in piazza a manifestare, è solo per il grande senso di responsabilità degli Italiani, e non per un’implicita approvazione all’operato di Unione Europea e Governo. Come tassisti e relative famiglie, nell’attesa che il già richiesto obbligo di protezione sanitaria per la nostra clientela venga disposto dal Ministero delle […]

da 16 Aprile 2020 Continua a leggere →
SULLA SENTENZA DELLA CORTE COSTITUZIONALE IN MERITO ALLA NUOVA LEGGE SUL TRASPORTO PUBBLICO NON DI LINEA

SULLA SENTENZA DELLA CORTE COSTITUZIONALE IN MERITO ALLA NUOVA LEGGE SUL TRASPORTO PUBBLICO NON DI LINEA

La sentenza 56/2020 della Corte Costituzionale del 26 febbraio 2020, in merito al giudizio di costituzionalità promosso dalla Regione Calabria durante la presidenza Oliverio, rappresenta un importante sigillo di solidità della normativa quadro del trasporto pubblico non di linea, sicuramente dal punto di vista formale. Ma essa, indirettamente, sferra anche un nuovo durissimo colpo all’odiosa […]

MISURE A DIFESA DEL SETTORE TAXI PER LA CRISI “CORONAVIRUS” 

MISURE A DIFESA DEL SETTORE TAXI PER LA CRISI “CORONAVIRUS” 

Nell’affrontare la crisi epocale del settore taxi, occorre avere presente che nella gran parte del Paese esso si esprime con la figura giuridica dell’impresa artigiana e con l’associazione della medesima in cooperative di servizi e/o consorzi che sono dotati di centrali radio, oppure con la figura del dipendente di cooperative di produzione e lavoro. Gli […]

90% dei clienti soddisfatti dai taxi di Firenze!

90% dei clienti soddisfatti dai taxi di Firenze!

Questa mattina è stata presentata la nuova indagine sul servizio taxi di Firenze da parte dell’istituto di ricerca GPF Inspiring Research commissionata da Uritaxi Firenze. Ancora una volta il servizio taxi fiorentino si dimostra un servizio di ECCELLENZA. “Rispetto all’indagine del 2017, che già dette risultati straordinari, stavolta – commenta il presidente nazionale Uritaxi, Claudio […]

da 26 Settembre 2019 Continua a leggere →
Antitrust su prenotazioni taxi: bene le conclusioni, ma sbagliati i presupposti

Antitrust su prenotazioni taxi: bene le conclusioni, ma sbagliati i presupposti

  Quelle rappresentanze del noleggio con conducente che attenzionano i radiotaxi italiani che effettuano un servizio di “prenotazione di chiamata” (anni fa a Firenze, oggi a Perugia, Trento, Genova, ecc.), oltre che buttare al vento i denari dei propri associati con esposti firmati da legali, dimostrano, assieme a questi ultimi, di non sapere di cosa […]

da 10 Luglio 2019 Continua a leggere →
Uber si quota in borsa. Ecco perchè è un pessimo affare.

Uber si quota in borsa. Ecco perchè è un pessimo affare.

Proprio nel giorno in cui Uber si quota in borsa, vi riportiamo l’intervento (qui, dal minuto 22′ 40”) che il Presidente nazionale Uritaxi, Claudio Giudici, fece all’Università di Ferrara, esattamente tre anni fa, durante il convegno “Il caso Uber, rischi e opportunità della sharing economy“. I relatori arrivarono velocemente alla conclusione che Uber non fosse sharing […]

da 11 Maggio 2019 Continua a leggere →