098-ncNuovo incontro con i legali per portare in procura altri comuni collusi.
Proseguono le denunce di UNICA CGIL e URITAXI nei confronti di cooperative colluse e singoli individui che abusivamente svolgono la professione NCC.

La lotta per il ripristino della legalità nel TPL non di linea diventa sempre più incisiva. La categoria ci chiede giustizia, subito.

Pertanto alla luce degli ultimi riscontri della Procura, e per maggiore chiarezza, URITAXI e UNICA CGIL chiederanno un confronto pubblico a tutte le autorità preposte al controllo e alla repressione dell’abusivismo.

Fermare l’uso difforme del servizio NCC è un dovere e su questo non si discute.

 

 

firma

Last modified: 2 Novembre 2015