portaltest“Evidentemente il sindaco non ha focalizzato bene la questione. Sul fatto che i monumenti siano piu’ importanti dei motori siamo tutti d’accordo, ma il problema non e’ certo la pedonalizzazione in se.

Piuttosto quanto la possibilita’ di circolazione degli autobus ai Fori Imperiali, che sul piano ambientale inquinano assai piu’ dei taxi e contribuiscono in modo pesante alla distruzione degli stessi monumenti che si vorrebbe tutelare”.

Cosi’ il presidente del Codacons, Carlo Rienzi, ha replicato al sindaco di Roma, Ignazio Marino, che oggi ha affermato di “essere al lavoro per la storia e che i monumenti e la Colonna di Traiano sono piu’ importanti di un motore diesel”.

“Proprio per questo- ha aggiunto Rienzi- e’ impensabile consentire la circolazione di mezzi pubblici inquinanti impedendo quella meno dannosa dei taxi, e proprio in tale ottica la protesta dei tassisti e’ corretta e non ha nulla che vedere con la storia su cui sta lavorando Marino”.

 

Fonte: Adnkronos

Last modified: 12 Settembre 2014