Londra, il nuovo taxi è green: ecco Metrocab

533-cbGli elegantissimi taxi londinesi si trasformano, senza perdere il loro fascino,  e diventano green per aiutare la capitale britannica a raggiungere gli obiettivi di riduzione dell’inquinamento. “Frazer-Nash ricerca e Ecotive sono orgogliosi di confermare – si legge nella nota stampa  – che il Metrocab è diventato il primo taxi a emissioni zero”.

Ecco come funziona. La Rolls-Royce dei taxi è azionata da due motori elettrici brushless indipendenti. Un piccolo motore a benzina, accoppiato ad un generatore – il ‘Range Extender’ – viene utilizzato per ricaricare la batteria o fornire energia direttamente ai motori. La ricarica plug -in si ottiene anche attraverso una qualsiasi presa di corrente quando il taxi è fuori servizio. Zero emissioni in modalità elettrica e la frenata rigenerativa, garantiscono un basso consumo di carburante attraverso il corso della giornata lavorativa.

La nuova generazione di Metrocabs, già in azione per le strade di Londra, conquista un primato mondiale: sono i primi taxi al mondo ad avere una licenza per circolare, fornita in questo caso dalla Trasport for London.

Il presidente Metrocab, Charles Masefield, ha dichiarato: “Il Metrocab ha ricevuto numerosi riconoscimenti e plausi su tutta la linea negli ultimi mesi, ma ora è ufficiale – è il primo ad avere la licenza per Londra, e in effetti il ​​primo al mondo. Siamo molto orgogliosi e soddisfatti”

 

Leggi l’articolo su Today.it

Last modified: 13 Marzo 2015