nccIl conducente in questione, insieme ad altri Ncc., erano stati sorpresi dai carabinieri a far salire clienti davanti all’ingresso delle discoteche e delle stazioni ferroviarie contravvenendo alle disposizioni previste dalla licenza in suo possesso.

Avevamo già a suo tempo prontamente pubblicato la notizia sul nostro portale:

http://www.uritaxi.it/wpnew/rimini-sequestrati-cinque-taxi-abusivi/

Questo risultato si è ottenuto per la costante pressione ed attenzione al rispetto della legalità che i rappresentanti URITAXI del territorio hanno avuto e per la costante collaborazione con le forze dell’ordine. A loro vanno il plauso e il ringraziamento di tutta la rappresentanza nazionale di Uritaxi e dei colleghi di tutta Italia.

In allegato la sentenza in oggetto

Segreteria Nazionale Uritaxi

Last modified: 31 Dicembre 2014