uber_44T assisti contro Uber, la guerra rischiano di pagarla anche i passeggeri che usano il nuovo servizio di ride sharing . Che sarebbero co-responsabili in caso di sanzioni, se la tesi dell’esposto presentato in Procura dalla Cooperativa tassisti genovesi dovesse essere sposata dal pubblico ministero. Una eventualità non remota, considerato che, a tempo di record – il documento è stato presentato la mattina del 24 dicembre – la pratica è finita sul tavolo del procuratore capo Michele Di Lecce. La novità emerge poco tempo dopo un altro, importante sviluppo. Per la prima volta, infatti, proprio in ragione dell’esposto, il faro delle istituzioni è stato puntato sull’azienda e non sui singoli conducenti di Uber. I quali, fino a questo momento, sono stati sanzionati, pur con maxi multe da 1.700 euro in su, “solo” ai sensi del Codice della strada (…)

Leggi l’articolo completo su Il Secolo XIX a questo indirizzo

Last modified: 31 Dicembre 2014