265-RICControlli dei Carabinieri fuori dai locali di Riccione e Misano e nei parcheggi antistanti le stazioni ferroviarie al fine di contrastare il fenomeno dei c.d. “tassisti abusivi”. Professionisti con licenza di noleggio con conducente (n.c.c.) che, contravvenendo alle regole, circolano presso i locali della Riviera compiendo
il normale servizio di taxi. La speciale normativa che regola queste figure, infatti, prevede che quest’ultimi, per ogni viaggio, inizino e terminino presso le rispettive depositerie che corrispondono al comune dove è stata rilasciata la licenza. Inoltre, per ogni servizio di n.c.c. occorre segnare in un apposito registro di bordo il tipo di tragitto ed il numero di clienti a bordo (…)

Leggi l’articolo completo su Sanmarino.tv a questo indirizzo

Last modified: 26 Gennaio 2015