Le Associazioni e Sindacati rappresentativi del settore taxi, visto il tavolo di concertazione attivato con le Associazioni delle categorie interessate alla revisione della disciplina che regolamenta il settore del trasporto pubblico non di linea, chiedono, come pregiudiziale del primo incontro, che il Governo si impegni a non accogliere tutti gli emendamenti contenuti nel ddl concorrenza sostituendoli con una proposta di Legge Delega che riconosca la principale funzione di servizio pubblico svolto dai taxi e rispetti i principi contenuti nel documento sottoscritto in data 21/2/2017.
URI – UNIONE RADIOTAXI ITALIANI
CONFARTIGIANATO
UNIMPRESA
UNICA TAXI CGIL
UTI
CASARTIGIANI
CLAAI
FAST CONFSAL
URITAXI
FIT CISL
SATAM
TAM ACAI

 

 

Last modified: 27 Febbraio 2017