345-txSi chiama Eva ed è il primo taxi elettrico a ricarica rapida progettato, sviluppato e prodotto a livello locale per rispondere alle esigenze della megalopoli a cui appartiene: Singapore. L’auto, lanciata ufficialmente oggi, è il frutto del lavoro di TUM CREATE, la collaborazione internazionale siglata fra la Nanyang Technological University (NTU) e la Technische Universität München (TUM). Nonostante la città-Stato non abbia mai avuto fino a ieri una personale vocazione per l’automotive, il progetto sembra destinato a ridisegnare le sorti della mobilità urbana e nel contempo della qualità urbana. Il concept nasce infatti da lunghi studi ed analisi effettuate dei servizi di taxi impiegati a Singapore; questa categoria del trasporto costituisce meno del 3 per cento del parco veicoli nazionale, eppure copre quotidianamente il 15 per cento della distanza totale percorsa all’interno della megalopoli. (…)

Leggi l’articolo su rinnovabili.it

 

Last modified: 27 Aprile 2015