sala“Deve essere l’Expo della fiducia. Fiducia di farcela, bene e nei tempi, fiducia nella nostra capacità di accogliere il mondo, fiducia nella capacità del nostro splendido paese di essere segno di un futuro migliore”. Lo ha detto il commissario unico di Expo Milano 2015, Giuseppe Sala, parlando al Quirinale dove il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano ha ricevuto i volontati.
“E’ stata una lunga corsa irta di difficoltà – ha detto Sala – per coniugare legalità, controllo dei costi e rispetto dei tempi” ma “il primo motore di fiducia è lei, signor Presidente, che non ha mai fatto mancare all’Expo il senso del suo appoggio”.
Fonte: askanews

 

Last modified: 12 Novembre 2014