345-adIn data odierna i rappresentanti di URITAXI e UNICA CGIL hanno incontrato il dirigente di ADR Mobility ing. Fraccari. Ci ha illustrato la nuova viabilità per l’accesso al molo delle vetture taxi che avverrà nei seguenti modi: da lunedì 16 verrà ripristinato l’accesso al terminal T3 e fino alla data del 26 novembre sarà fruibile anche l’accesso al terminal  T1.

Dalla data 27 novembre verrà chiuso per lavori di manutenzione il terminal T1. I lavori di manutenzione dureranno per tutto il mese di gennaio 2016. Informiamo inoltre i colleghi che come da nostra precedente richiesta è stato ampliato l’accesso agli accosti che passa dalle 36 vetture alle 56 attuali.

Abbiamo chiesto ed ottenuto ulteriori 5 nuovi posti per l’accesso agli accosti delle chiamate radio taxi. I nuovi posti verranno sistemati tra i due terminal con la chiusura dei vecchi accosti situati presso le partenze del terminal T2. Questo ci consentirà  di contrastare qualsiasi fenomeno di procacciamento abusivo.

Il dirigente ing. Fraccari ha accolto e dato seguito alle nostre pressioni sulla ristrutturazione dei servizi igienici taxi. A tal riguardo ci ha dato ampia assicurazione sul ripristino dei bagni situati al polmone lunga sosta. Tali lavori verranno iniziati entro l’anno.

Abbiamo chiesto di modificare l’ordinanza ENAC che prevede ingiuste sanzioni economiche (2064 euro) per chi provvisto di numero progressivo lascia il polmone.  A tal riguardo ci ha garantito che risolverà il problema nella prossima riunione che si terrà a breve.

ADR ha proposto l’installazione di una webcam puntata sul display di Fiumicino in modo da consentire ai tassisti, tramite l’accesso smartphone, di poter visualizzare in tempo reale il numero chiamato.

Abbiamo chiesto una maggiore presenza informativa a tutela dei consumatori  per contrastare il più possibile il fenomeno di abusivismo, ribadendo che il servizio taxi è un servizio pubblico di interesse prioritario.

 

URITAXI

Daniele Saulli

uritaxi

 

 

 


 

 

UNICA TAXI CGIL

Marco Morana

unica

 

 

 

 

 

 

 

Last modified: 11 Novembre 2015