Articoli, Ufficio studi

Dieci punti per l’A.R.T.

La prima cosa che l’A.R.T. dovrebbe “monitorare”, e che non ha mai fatto, sono le opinioni

Articoli, Ufficio studi

LAVORETTI – Così la sharing economy ci rende tutti più poveri

Il libro “LAVORETTI – Cosi la sharing economy ci rende più poveri” del Professor Riccardo

Articoli, Ufficio studi

Il Consiglio di Stato boccia le interpretazioni farlocche della sentenza costituzionale sugli obblighi degli n.c.c.

Il Consiglio di Stato con sentenza 5481/2020, pubblicata il 21 settembre scorso, sgombra il campo

Articoli, Ufficio studi

Spagna: il Congresso per la legalità ed una netta distinzione tra taxi e n.c.c.

Via libera dal Congresso alla riforma che inasprisce i regolamenti sui VTC (noleggio con

Articoli, Ufficio studi

Per il Parlamento Europeo i lavoratori delle piattaforme di intermediazione sono dipendenti!

I membri del Parlamento Europeo affermano che i lavoratori delle piattaforme di intermediazione,

Ufficio studi

Taxi gialli e metro tornano di moda a New York

La crisi dovuta alla pandemia ha creato non pochi problemi ai tassisti newyorkesi, già flagellati

Ufficio studi

Spagna si accinge ad approvare un regolamento per limitare l’attività dei VTC

Spagna: il Governo cambia strategia e si accinge ad approvare un regolamento nazionale per limitare

Articoli, Ufficio studi

La Categoria ha davanti due gravi pericoli

Le prossime settimane saranno decisive per il futuro del settore taxi, perché due gravi pericoli

Articoli, Ufficio studi

La sentenza del Consiglio di Stato distrugge il sistema cooperativistico e favorisce le multinazionali, non l’utenza!

Deve esser chiaro fin da subito che il Consiglio di Stato con la sua sentenza 3501 del 4 giugno

Articoli, Ufficio studi

Nella pattumiera il liberismo! Lettera aperta al direttore del Corriere Fiorentino Paolo Ermini

Caro Direttore, le scrivo dopo aver letto il suo ultimo editoriale dove parla di licenze taxi da